• Home
  • tutto quello che devi sapere per acquistare i biglietti per i Giochi Olimpici e Paralimpici

tutto quello che devi sapere per acquistare i biglietti per i Giochi Olimpici e Paralimpici

0 comments

L'Arena Champ de Mars, dove si svolgeranno le gare di judo e wrestling dei Giochi Olimpici e di judo e rugby dei Giochi Paralimpici di Parigi 2024.

Andiamo. Dal 1è Dicembre, è ufficialmente aperta la biglietteria delle Olimpiadi di Parigi 2024, sarà nell’autunno del 2023 per le Paralimpiadi. Complessivamente saranno in vendita circa 10 milioni di biglietti per i Giochi Olimpici (dal 26 luglio all’11 agosto) – 3,4 milioni per l’edizione paralimpica (dal 28 agosto all’8 settembre).

Inedita, la procedura di biglietteria olimpica, per sorteggio, avverrà in più fasi: prima la vendita dei pacchetti composti da tre sport a scelta, poi quella dei biglietti singoli, a maggio 2023, sempre per sorteggio. In questa seconda fase saranno disponibili anche i biglietti per le cerimonie di apertura e chiusura.

Un’ultima possibilità verrà offerta alla fine del 2023, con una fase finale di vendite unitarie. La piattaforma di vendita completamente digitale mira a rompere con la biglietteria dei precedenti grandi eventi sportivi e dovrebbe consentire “Garantire agli acquirenti la sicurezza del loro ordine”secondo Parigi 2024.

Leggi anche: Parigi 2024: il processo di vendita dei biglietti inizierà il 1° dicembre

Come ottenere i biglietti

Gli organizzatori insistono, non è ancora possibile acquistare il prezioso sesamo. Per questo, una sola condizione: iscriversi, dal 1è Dicembre al 31 gennaio 2023, sul sito tickets.paris2024.org in un sorteggio che, se ti designa, ti permetterà poi di fare i tuoi acquisti.

Sono necessari solo tre minuti per inserire alcune informazioni personali – non saranno richieste coordinate bancarie – sostengono i team di Parigi 2024. “Non c’è bisogno di affrettarsi, il primo arrivato non sarà il primo servito; puoi iscriverti fino al 31 gennaio, ore 18 »vuole rassicurare Michaël Aloïsio, capo dello staff di Tony Estanguet, presidente di Parigi 2024.

Dal 13 febbraio, i prescelti dall’estrazione riceveranno un’e-mail che li avviserà della loro finestra di vendita, che sarà compresa tra il 15 febbraio e il 15 marzo. Avranno quindi quarantotto ore durante questa fascia oraria (è possibile collegarsi più volte) per comporre i loro pacchetti di tre sessioni olimpiche.

Per aumentare le possibilità di essere tra i primi sorteggiati, gli organizzatori consigliano di iscriversi al Club Paris 2024, i cui membri (più di un milione ad oggi) avranno la priorità dal 15 al 18 febbraio per costruire i propri pacchetti.

Come costruire i tuoi pacchetti di biglietti

Durante la vendita dei pack, la prima fase di ticketing, saranno disponibili 3 milioni di biglietti. Tutti gli sport – eccetto il surf a Tahiti – sono aperti alla biglietteria. Quasi l’80% delle sessioni, che comprendono uno o più eventi, sarà aperto alla vendita, il restante 20% sarà costituito da biglietti per finali molto richieste (basket, 100 metri di atletica leggera, ecc.).

Concretamente, i fortunati vincitori dell’estrazione potranno, dal 15 febbraio, comporre i loro pacchetti su misura, ovvero selezionare una sessione quindi scegliere la categoria e il numero di biglietti desiderati. E ripetere l’operazione per un massimo di tre sessioni.

Le “estrazioni” possono scegliere fino a tre pacchetti da tre sessioni, a seconda della disponibilità in tempo reale, e acquistare fino ad un massimo di trenta biglietti, nel limite di sei biglietti per sessione olimpica.

Ecco un esempio: puoi, in una prima confezione, acquistare quattro posti per la semifinale del torneo di calcio femminile, quattro posti per una partita preliminare di pallamano maschile e quattro posti per le qualificazioni di vela; in una seconda confezione, tre biglietti per le qualificazioni di nuoto maschile, altri tre per le eliminatorie ei quarti di scherma, e tre ultime per la pallanuoto. È quindi possibile acquistare ancora nove biglietti per costituire un terzo e ultimo pacchetto.

Quanto costano le confezioni

Durante la presentazione del suo listino prezzi, nel marzo 2022Parigi 2024 ha promesso “Giochi accessibili a tutti” : disponibili 1 milione di biglietti a 24 euro per le Olimpiadi, 500.000 a 15 euro per le Paralimpiadi; e la metà dei biglietti costerà 50 euro e meno.

Gli organizzatori hanno anche annunciato il 2 dicembre che la biglietteria non sarà interessata dall’aumento del budget che sarà presentato al consiglio di amministrazione il 12 dicembre. Solo i posti più costosi saranno rivalutati per tenere conto dei costi aggiuntivi di inflazione.

Leggi anche: Olimpiadi Parigi 2024: budget organizzativo rivalutato a 4,4 miliardi di euro, 111 milioni di euro di denaro pubblico aggiuntivo

I pacchetti per le sessioni olimpiche sono quindi accessibili a partire da 72 euro (3 x 24 euro), in categoria D, qualunque sia lo sport richiesto. Tuttavia, i prezzi possono rapidamente salire alle stelle: contare fino a 1.150 euro per un pacchetto “hyper premium” – il più costoso possibile – composto da una finale di atletica leggera (esclusa la finale dei 100 metri), un biglietto per il judo e un altro per i quarti di finale di boxe , tutti in categoria A. Moltiplicare per tanto se si desidera acquistare più biglietti per ciascuna di queste sessioni.

Tra i 13,5 milioni di posti olimpici e paralimpici, Parigi 2024 ha promesso di riservarne 1 milione alle platee prioritarie. Lo Stato si è già impegnato ad acquistare 400.000 biglietti per giovani e scuole, persone con disabilità e agenti dello Stato che si sono adoperati per organizzare i Giochi.

Parigi 2024 spera di ricavare 1,24 miliardi di euro dal ticketing (hospitality esclusa), ovvero quasi il 30% del suo budget, che ora raggiunge i 4,38 miliardi di euro.

About the Author

Follow me


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}