Vincitore a Portland, il Jazz prende il controllo in Occidente

Grande duello in Oregon da quando il leader della Western Conference ha accolto il suo secondo classificato, ed è stato il Jazz, ancora back-to-back, a vincere 118-113 grazie ai brillanti tiri di Jordan Clarkson nel “money time”. Ancora sotto di 10 punti (101-91) a sette minuti dalla fine, i Blazers erano riusciti a recuperare grazie a Josh Hart e Anfernee Simons.

Sempre altrettanto abile e leale, Drew Eubanks aveva addirittura regalato il vantaggio a Portland in avvio di “money time” (106-105). Ma Clarkson prenderà in mano la partita e segnerà otto punti di fila! In un minuto, i Jazz hanno ampliato il divario (115-109) per vincere finalmente 118-113 e riprendere il controllo della Western Conference.

COSA DEVI RICORDARE

La ricaduta di Damian Lillard. Quando pensavamo che avesse finito con i suoi problemi fisici, il playmaker dell’All-Star è andato direttamente negli spogliatoi a metà del 3° quarto. Ahimè, è il suo polpaccio destro che scricchiola di nuovo, e per ora la franchigia parla di contrattura.

Anche Mike Conley ne ha risentito. Pochi istanti prima di Damian Lillard, era stato anche Mike Conley a entrare negli spogliatoi. Mentre cerca di evitare uno schermo, il leader dei Jazz si torce da solo il ginocchio sinistro e abbandona i compagni. Dopo l’incontro lo staff si è mostrato piuttosto ottimista, ma bisognerà attendere l’esito delle radiografie e un’eventuale risonanza magnetica per saperne di più.

Due spettatori espulsi. Mentre un infortunio a Jared Vanderbilt ha preoccupato tutti, un fan dei Blazers fa commenti razzisti contro Jordan Clarkson. Collin Sexton interviene, avverte la sicurezza e due spettatori vengono espulsi dalla sala.

TOP/FLOP

Giordano Clarkson. Ha chiesto la palla ai suoi compagni e se ne è preso la responsabilità. Mentre Portland aveva preso il controllo, ha firmato, tutto solo, un 8-1 per offrire la vittoria ai Jazz. 3 punti, lay-up complicato dal fallo, tiro a metà campo. Ha fatto tutto in un minuto!

Malik Beasley. 56 punti in due serate per il successore di Clarkson dalla panchina. Dopo il 7 su 12 da tripla del giorno prima contro i Suns, si rimonta con un 6 su 14. La cosa più importante è che colpisca nei momenti chiave o a fine possesso per smorzare il morale della difesa.

Talen Horton-Tucker. È un “punzone”! In difesa dà l’esempio e dall’altra parte del campo cerca di attaccare la difesa. È il fattore X della serata.

Jusuf Nurkic. Lungo al 100% sui tiri, Jusuf Nurkic ha dominato fisicamente nel campo con il suo piccolo “tiro a gancio” ma anche con la sua capacità di tirare fuori buoni palloni. Ha anche colpito nel segno da lontano. Forse non abbastanza usato quando aveva preso il sopravvento.

⛔️ Damiano Lillard. Serata da incubo per il playmaker All-Star. Prima di uscire per infortunio, era 2 su 14 ai tiri, di cui 1 su 12 da 3 punti.

IL SEGUENTE

Utah (12-6) : lunedì ricevimento dei Clippers

Portland (10-6) : viaggio a Milwaukee lunedì

Portland / 113 Colpi Rimbalza
Giocatori min Colpi 3pt LF O D T Pd Fte Int B p Ct +/- Pt Valutazione
J.Grant 37 5/11 4/7 0/0 0 2 2 1 2 2 0 2 -3 14 15
J. Nurkic 27 8/10 1/1 1/3 2 5 7 2 4 1 5 0 -7 18 19
D.Lillard 27 2/14 1/12 8/9 0 2 2 7 2 0 2 0 -17 13 7
J.Hart 30 6/10 1/3 6/6 3 5 8 2 5 2 0 0 -7 19 27
A. Simone 36 7/19 4/13 5/6 1 7 8 7 3 4 3 1 +7 23 27
J. Winslow 26 0/2 0/1 1/2 0 5 5 5 5 0 4 1 +4 1 5
D. Eubanks 21 6/6 0/0 1/1 3 2 5 1 1 1 3 4 +2 13 21
T.Watford 5 0/0 0/0 0/0 0 0 0 0 0 0 0 0 +1 0 0
N. Piccolo 10 3/3 2/2 0/0 1 2 3 1 0 1 0 0 -2 8 13
S. Sharpe 22 2/8 0/3 0/0 0 3 3 1 0 0 0 0 -3 4 2
39/83 13/42 22/27 10 33 43 27 22 11 17 8 113 136
Utah / 118 Colpi Rimbalza
Giocatori min Colpi 3pt LF O D T Pd Fte Int B p Ct +/- Pt Valutazione
K. Olinyk 33 2/6 1/3 0/0 2 4 6 4 3 0 1 3 +14 5 13
L.Markanen 32 7/13 3/5 6/8 3 7 10 2 4 1 3 0 -2 23 25
J. Vanderbilt 28 3/6 0/2 1/2 2 7 9 1 3 0 0 0 +14 7 13
M.Conley 9 0/1 0/0 0/0 0 1 1 3 2 1 0 0 -12 0 4
J.Clarkson 36 23/10 2/7 6/6 0 2 2 4 2 1 6 0 +6 28 16
San Fontecchio 12 1/5 1/4 0/0 0 0 0 1 1 1 0 0 +5 3 1
W.Kessler 11 3/3 0/0 0/0 2 3 5 1 1 0 0 0 -6 6 12
C. Sexton 20 2/5 1/2 4/4 1 0 1 4 0 1 2 0 -9 9 10
Sig. Beasley 27 18/10 6/14 3/3 0 3 3 1 2 0 1 0 +3 29 24
T. Horton-Tucker 32 4/11 0/2 0/0 1 4 5 2 2 1 0 1 +12 8 10
42/91 14/39 20/23 11 31 42 23 20 6 13 4 118 128

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *