Warriors – Kings: il miracolo di Stephen Curry!

Ma perché i Kings non hanno commesso fallo? Tutti stanno ancora facendo la domanda! Con 22 secondi rimasti per giocare, ed erano in svantaggio di un punto (114-113), ei Warriors non erano in punizione, i Kings hanno scelto di non commettere fallo! Hanno preso Stephen Curry a due, e anche a tre in angolo, ma senza sbagliare. Infine, commetteranno due colpe. Ma è troppo tardi. Manca solo un secondo alla fine e Curry ha segnato il suo 46° e 47° punto della serata portando a tre punti di vantaggio (116-113).

Time-out Sacramento. L’ultimo tiro è per Kevin Huerter, a 10 yarde. Fallisce ma Klay Thompson lo ha chiaramente scosso! Gli arbitri non fischiano e i Warriors vincono in casa, ponendo fine alla loro serie di cinque sconfitte consecutive. Possono ringraziare Stephen Curry, eccezionale nel secondo tempo, per strappare la vittoria quando i Kings erano in vantaggio dalla fine del primo quarto…

COSA DEVI RICORDARE

– Steve Kerr cambia cinque. Sorpresa al rientro dagli spogliatoi visto che l’allenatore del Golden State aveva scelto di scommettere sulla “palla piccola” e su un cinque iper offensivo. I Warriors erano in vantaggio di 12 punti (67-55) e per tirare avanti hanno sacrificato Kevon Looney e Kerr ha scelto di sostituirlo con Jordan Poole! Draymond Green ha riguadagnato il suo posto di “pivot” e Andrew Wiggins ha giocato un’ala forte.

James Wiseman e JaMychal Green cirent le banc. Kerr aveva avvertito che avrebbe intrapreso un’azione forte, e sono stati gli interni James Wiseman e JaMychal Green a rimanere incollati alla fine della panchina. Jonathan Kuminga è arrivato rapidamente, ma il suo stint ha coinciso con il miglior stint dei Kings, quando hanno preso il controllo alla fine del primo quarto. Quanto a Moses Moody, ha aspettato fino al secondo tempo per entrare.

TOP/FLOPS

Stefano Curry. 47 punti, 8 rimbalzi, 8 assist… Che dire di più? Il suo ultimo quarto è eccezionale. I Warriors erano in svantaggio di 10 punti quando è tornato in gioco. Quello che è seguito è stato un festival offensivo, e ha fatto il totale per i difensori con canestri con la scacchiera, 3 punti in rimonta, 3 punti cadendo sui glutei… Che leader incredibile!

Andrea Wiggins. Abbiamo trovato i Wiggins degli ultimi playoff. Forse la sua miglior partita della stagione con aggressività, difesa e assunzione di rischi. È lui che sostiene Curry nel “tempo dei soldi” per invertire il corso della partita.

Malik monaco. Quando lo vedi giocare in quel modo, pensi che farebbe molto bene ai Lakers… È il perfetto sesto uomo per i Kings, e non è timido. Nel “tempo dei soldi”, risponde tit-au-tac a Curry e questa non è un’impresa da poco.

Jordan Poole. Un fantasma… Non tira più tiri aperti e si accontenta di essere una staffetta in attacco. Inserito i cinque nel 2° tempo, non ha portato nulla. Una vera crisi di fiducia. O forse è più grave.

IL SEGUENTE

Stato d’oro (4v-7d) : venerdì ricevimento dei Cavalieri

Sacramento (3v-8d) : ricevimento anche dei Cavalieri ma mercoledì

Stato d’oro / 116 Colpi Rimbalza
Giocatori min Colpi 3pt LF o D T Pd Fte int Bp ct +/- Pt val
D. Verde 36 4/7 0/0 3/5 0 8 8 6 1 0 5 0 +19 11 15
A. Wiggins 40 17/10 4/8 1/2 1 9 10 2 2 2 4 1 +16 25 28
K. Looney 21 1/4 0/0 0/0 3 10 13 4 4 1 0 1 +8 2 18
S. Curry 38 17/24 7/12 6/7 0 8 8 8 2 0 0 0 +20 47 55
K. Thompson 38 6/18 3/10 1/2 0 2 2 3 4 1 3 2 +10 16 8
J. Kuminga 9 2/5 0/2 1/2 0 0 0 0 0 0 0 0 -17 5 1
Un agnello 16 2/6 0/3 0/0 2 3 5 1 3 1 0 0 -7 4 7
T. Girolamo 12 0/2 0/1 2/2 0 0 0 1 1 0 0 0 -22 2 1
J. Poole 22 1/4 0/2 0/1 1 0 1 3 2 0 3 0 -11 2 -1
M. Moody 9 1/1 0/0 0/0 1 0 1 0 2 0 0 0 -1 2 3
44/88 14/38 21/14 8 40 48 28 21 5 15 4 116 135
Sacramento / 113 Colpi Rimbalza
Giocatori min Colpi 3pt LF o D T Pd Fte int Bp ct +/- Pt val
D. Sabonis 33 6/15 0/2 7/8 4 10 14 6 4 0 3 0 -16 19 26
H. Barnes 22 0/4 0/3 0/0 1 2 3 0 0 1 2 0 -10 0 -2
K.Murray 27 2/7 1/4 1/2 2 5 7 2 4 2 0 0 -4 6 11
D. Fox 37 17/8 2/5 10/12 1 1 2 6 3 0 2 0 0 28 23
K. Huerter 32 4/9 3/6 0/0 0 3 3 1 2 2 1 0 -13 11 11
T. Lyles 4 1/1 0/0 0/0 0 1 1 0 0 0 0 0 +6 2 3
C. Durante 15 1/3 0/0 0/0 0 2 2 3 2 0 0 1 +13 2 6
D. Mitchell 21 5/11 2/5 0/0 0 0 0 1 2 2 1 0 -2 12 8
T.Davis 18 3/8 3/7 0/0 1 4 5 1 2 1 1 0 -1 9 10
M. Monaco 31 7/16 3/8 7/7 0 6 6 4 1 1 0 0 +12 24 26
37/91 14/40 25/29 9 34 43 24 20 9 10 1 113 122

Leave a Comment

Your email address will not be published. Required fields are marked *