• Home
  • Wilier Granturismo SLR, prestazioni e comfort grazie ad Actiflex 2.0

Wilier Granturismo SLR, prestazioni e comfort grazie ad Actiflex 2.0

0 comments

Granturismo SLR è una bici da corsa progettata per massimizzare il rapporto prestazioni/comfort.

Con questo nuovo modello, Wilier annuncia che si possono percorrere molti chilometri, riducendo al minimo lo stress posturale grazie alle specifiche geometrie endurance e al sistema ACTIFLEX 2.0, una versione migliorata del micro-ammortizzatore posteriore sviluppato nel 2017 per la Cento10 NDR.

Questa Granturismo SLR utilizza la fibra di carbonio di fascia alta del Filante SLR e 0 SLR. Una bici da endurance volutamente posizionata nella fascia alta. Viene offerto solo con montaggi in base alla trasmissione telematica a partire da 7400 €.

Fonte: comunicato stampa

Il punto cardine della Granturismo SLR è il suo sistema di smorzamento delle vibrazioni Actiflex 2.0 che consente alla ruota posteriore di avere fino a 5 mm di escursione verticale.

La versione 2.0 è l’evoluzione dell’Actiflex utilizzato sulla Cento10 NDR, bici che ha vinto l’Eurobike Award nel 2017 e il Reader’s Award da Tour Magazine nel 2018.

Se in verticale, Actiflex 2.0 rende Granturismo SLR fluida e confortevole, rigidità torsionale e reattività sono garantite con valori molto vicini a quelli delle bici da competizione targate Wilier; questo grazie al “ponte” sui foderi posteriori e al nuovo posizionamento dell’Actiflex in prossimità dell’intersezione tubo sella/tubo orizzontale.

el restyling di Actiflex, uno degli obiettivi principali è stato la ricerca della massima integrazione nel telaio, non solo per un fattore estetico ma anche funzionale. In questa nuova posizione, Actiflex è protetto da impurità, fango, sabbia e pioggia; una soluzione ideale per consentire il perfetto funzionamento dei quattro cuscinetti e ridurre la manutenzione.

Se necessario, le operazioni di smontaggio di Actiflex 2.0 sono agevolate dal sistema di bloccaggio a doppia vite. La “corsa” della ruota posteriore è regolata da un elastomero in materiale viscoelastico.

Per i modelli equipaggiati con Dura Ace Di2 12V, Campagnolo Super Record EPS e Sram Red AXS, l’elastomero è sostituito da una versione in materiale adattivo stampato in 3D; questa soluzione consente di risparmiare 20 grammi sul peso totale del telaio.

Geometria racing e comfort

Le geometrie del telaio giocano un ruolo fondamentale quando si tratta di bici da endurance. Per garantire il massimo livello di corsa e comfort, Wilier ha dovuto fornire proporzioni diverse tra i tubi del telaio. Granturismo offre una posizione leggermente più corta (il reach è inferiore a quello delle bici con geometrie racing tradizionali) e più alta (uno stack più alto rispetto alle geometrie racing).

Questa combinazione di reach & stack ti consente di avere una posizione comoda senza utilizzare un distanziatore tra l’attacco manubrio e il telaio. Quante volte vediamo ciclisti pedalare su bici da corsa pure con diversi centimetri di distanziali sotto il manubrio? Con Granturismo SLR il look della moto è armonioso, equilibrato e filante nonostante tutto.

Carbonio premium

Il carbonio della Granturismo SLR è una miscela di fibre HUS-MOD combinate con un polimero a cristalli liquidi. Questo materiale composito migliora l’elasticità nel piano verticale e aumenta la rigidità torsionale. Questa soluzione è molto utilizzata anche su prodotti di fascia alta come Filante SLR e Wilier 0 SLR.

Resistente ma aerodinamico

Quando si parla di lunghe distanze, si parla di tante ore trascorse in sella. Anche se non cerchiamo il massimo delle prestazioni, è abbastanza ovvio che su una moto come la Granturismo SLR l’aerodinamica gioca un ruolo importante.

I più piccoli dettagli tecnici contribuiscono a ridurre lo sforzo e la fatica del ciclista, soprattutto in vista delle tante ore trascorse in sella.

Per raggiungere questo obiettivo, Wilier ha preso in prestito diverse caratteristiche dalla Filante SLR (la bici da corsa aerodinamica). Oltre alla sezione ottimizzata dei tubi, il marchio italiano ha ripreso un design della forcella simile così come l’utilizzo di un manubrio monoscocca che permette la totale integrazione dei cavi.

Grazie alla sua corona più ampia per l’aerodinamica, anche il gioco degli pneumatici è migliorato. Questa Granturismo SLR accetta sezioni fino a 32 mm.

Manubrio monoscocca in carbonio

Granturismo SLR è dotata del manubrio monoscocca solitamente montato sulla bici più leggera del marchio, la Wilier 0 SLR.

La 0 Bar – questo il suo nome – ha un’impugnatura ergonomica e arrotondata, più agevole della Filante Bar aero, e si adatta perfettamente al telaio grazie ai distanziali identici a quelli utilizzati sulla Filante SLR. Da notare che il manubrio monoscocca 0 Bar permette il passaggio dei cavi del freno e del deragliatore all’interno del telaio, conferendo alla Granturismo SLR un design filante.

Granturismo SLR è comunque compatibile con tutti i manubri monoscocca e componibili prodotti da Wilier Triestina.

Gancio deragliatore anteriore rimovibile

Come sulla Rave SLR, il gancio del deragliatore anteriore è rimovibile.

Nel caso di un gruppo 1x, il forcellino del deragliatore viene sostituito da una piastra in modo da garantire un design perfetto anche senza il deragliatore anteriore.

Prezzi













Gruppo ruote Aliquote
Campagnolo Super Record EPS Wilier SLR38KC 11700 €
Shimano Dura Ace Di2 R9270 Wilier SLR38KC 10300 €
Visione Trimax 30C 9300 €
SRAM Red eTap AXS 2×12 Wilier SLR38KC 11200 €
Visione Trimax 30C 10200 €
Shimano Ultegra Di2 R8170 Wilier SLR38KC 8400 €
Visione Trimax 30C 7400 €
SRAM Force eTap AXS 2×12 Wilier SLR38KC 8400 €
Visione Trimax 30C 7400 €

About the Author

Follow me


Leave a Reply

Your email address will not be published. Required fields are marked *

{"email":"Email address invalid","url":"Website address invalid","required":"Required field missing"}